Notizie

Siete titolari o depositari di una domanda di brevetto? Contattateci per ottenere un contributo a fondo perduto fino a 140000 euro

Il Mise e Regione Lombardia hanno pubblicato dei nuovi Bandi, mirati a sostenere la capacità innovativa e competitiva delle PMI attraverso la valorizzazione e lo sfruttamento economico dei brevetti sui mercati nazionale e internazionale. BENEFICIARI Possono presentare domanda di contributo le MPMI titolari o depositarie di un brevetto nazionale, comunitario o internazionale. PROGRAMMI FINANZIABILI BANDO MINISTERIALE Il contributo è finalizzato all'acquisto di servizi specialistici, funzionali alla valorizzazione economica del brevetto sia all'interno del ciclo produttivo, con diretta ricaduta sulla competitività del sistema economico nazionale, sia sul mercato. BANDO REGIONALE Sono ammissibili progetti che prevedono le attività funzionali al deposito di domande di brevetto a livello Europeo o Internazionale o estensione di domande precedentemente depositate. AGEVOLAZIONE CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO FINO ALL' 80% delle spese fino al valore massimo di Euro 140.000.   Per fissare un appuntamento per un check-up aziendale e analisi di fattibilità dei vari contributi attualmente in essere, idonei per...

REGIONE VENETO: CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER DIGITALIZZAZIONE D’IMPRESA E PASSAGGIO GENERAZIONALE

BENEFICIARI I beneficiari sono le imprese artigiane in possesso dei seguenti requisiti: essere attive, regolarmente iscritte all'Albo delle imprese artigiane istituito presso la CCIAA competente per territorio da almeno 5 anni; avere l'unità locale in Veneto. INTERVENTI AMMISSIBILI Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto: l'introduzione in azienda di tecnologie e nuove competenze digitali che possano contribuire ad una concreta digitalizzazione degli aspetti produttivi, gestionali ed organizzativi delle imprese attraverso processi di consulenza e di affiancamento aziendali; l'accompagnamento delle imprese, attraverso attività di consulenza e di affiancamento aziendali che possono prevedere anche la figura del Temporary Manager, nelle operazioni volte a garantire il futuro dell'azienda tramite la pianificazione del ricambio generazionale. L'attività progettuale deve essere portata a termine entro il termine perentorio del 04/05/2021. Per realizzazione degli interventi di cui ai punti 1) e 2) i beneficiari potranno avvalersi anche della consulenza di un Temporary Manager. I beneficiari possono...

INNOVAZIONE VENETO: 30% – 50% A FONDO PERDUTO

PER: INNOVAZIONE COMMERCIALE, AVVALERSI DI UN TEMPORARY MANAGER PER ESPANDERE LA CLIENTELA, INNOVAZIONE DI PRODOTTO E SERVIZIO, INNOVAZIONE NEL BRAND, INNOVAZIONE ORGANIZZATIVA BENEFICIARI Micro, piccole e medie imprese (PMI) con un’unità operativa attiva in Veneto, che non svolgano un’attività rientrante nei codici di classificazione ATECO 2007, Sezioni A e B. INTERVENTI AMMISSIBILI A) INNOVAZIONE TECNOLOGICA (INNOVAZIONE DI PRODOTTI E SERVIZI) Si esplica attraverso processi di innovazione di prodotto e di servizio. Può intervenire a partire dalla fase di generazione delle idee fino alla progettazione, sperimentazione e prototipazione. I servizi ad essa rivolti sono finalizzati a migliorare la capacità delle imprese nel gestire in modo evoluto i processi d’innovazione di prodotto e servizio partendo dalla competenza tecnica e tecnologica e coniugandola con le attività volte a conservare e proteggere il valore economico dell’innovazione prodotta. Spesa minima ammissibile 8.000 euro Spesa massima ammissibile 40.000 euro Agevolazione 40% A.1) INNOVAZIONE NELLA FASE DI CONCETTO Servizi finalizzati...

REGIONE VENETO: INCENTIVI ALL’INTERNAZIONALIZZAZIONE D’IMPRESA

  Acquisisci con clienti all'estero e sfrutta il contributo 50% a FONDO PERDUTO Contributo per: SPESE MARKETING, SUPPORTO CONTRATTUALE e TEMPORARY EXPORT MANAGER BENEFICIARI Possono presentare domanda di sostegno MPMI compresi i consorzi, le società consortili e le società cooperative. Le imprese per poter accedere ai contributi devono svolgere un’attività, principale o secondaria, appartenente alle seguenti sezioni: C) “Attività manifatturiere”, F) “Costruzioni”, I) “Attività dei servizi di alloggio e di ristorazione”, J) “Servizi di informazione e comunicazione. AGEVOLAZIONE Importo massimo presentabile su cui si riceve il contributo: 50.000 € ( 80.000 € per i consorzi d'impresa e cooperative ) L’intensità del sostegno è concesso nella forma di contributo in conto capitale, calcolato sull’ammontare della spesa ammessa. L’intensità, espressa in termini percentuali, è differenziata in relazione alle diverse tipologie di servizi specialistici: A.1) PIANIFICAZIONE PROMOZIONALE: contributo pari al 40% delle spese ammissibili B.1) PIANIFICAZIONE STRATEGICA: contributo pari al 40% delle spese ammissibili B.2)...

Regione Lombardia – Credito Adesso: liquidità per la tua azienda

DETTAGLIO E DESTINATARI DEL CONTRIBUTO L’iniziativa Credito Adesso si propone di FINANZIARE IL FABBISOGNO DI CAPITALE CIRCOLANTE connesso all’espansione commerciale delle IMPRESE OPERANTI IN LOMBARDIA. Possono accedere all’intervento le IMPRESE OPERANTI IN LOMBARDIA con organico fino a 3.000 dipendenti, operative da almeno 24 mesi e appartenenti ai settori manifatturiero, servizi alle imprese, costruzioni, commercio all’ingrosso e turismo (alloggio).   MISURA DEL CONTRIBUTO L’intervento prevede la CONCESSIONE DI UN FINANZIAMENTO A MEDIO TERMINE, a copertura delle esigenze di circolante e fino al 80% del valore degli ordini di fornitura acquisiti dall' azienda e la CONCESSIONE DI UN CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI fino a 4 punti percentuali a valere sull’onerosità del finanziamento. E’ prevista una modalità di accesso semplificato, senza la presentazione di ordini, per importi compresi fra 18 mila e 200 mila euro.   PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE LE DOMANDE POSSONO ESSERE PRESENTATE IN QUALSIASI MOMENTO E FINO AD ESAURIMENTO FONDI.   Per fissare un appuntamento per un check-up aziendale e analisi di...

Emilia Romagna: Promozione export e internazionalizzazione intelligente

Finalita' del bando Il Sistema Camerale emiliano-romagnolo e la Regione Emilia-Romagna hanno pubblicato il Bando per la concessione di contributi a "PROGETTI DI PROMOZIONE DELL'EXPORT E INTERNAZIONALIZZAZIONE INTELLIGENTE" con una dotazione finanziaria complessiva di oltre 1 milione di euro. Il Bando sostiene iniziative di promozione sui mercati esteri e interventi volti ad accrescere le competenze manageriali in tema di internazionalizzazione, allo scopo di supportare le imprese che vogliono approcciare per la prima volta i mercati esteri o che già esportano ma in modo soltanto occasionale. Destinatari Possono presentare domanda di contributo le imprese manifatturiere (classificazione Istat Ateco 2007 - sezione C divisioni dalla 10 alle 33 codice primario e/o secondario), con un fatturato minimo di € 500.000,00, di micro, piccola e media dimensione (MPMI) non esportatrici o esportatrici non abituali, aventi sede legale e/o sede operativa attiva in Emilia-Romagna. Contributo Il contributo minimo è fissato in 3.000,00 euro (a fronte di spese complessive pari a...